Servizi ed iniziative di promozione e cooperazione

E' con piacere che vi informiamo che l’art. 1, co. 137, della Legge n. 190/2014 ha modificato l’art. 15, co. 1.1, del D.P.R. n. 917/1986, nel senso di incrementare da euro 2.065 ad euro 30.000 il limite massimo delle erogazioni liberali, che attribuiscono il diritto alla detrazione (26%), a beneficio delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle iniziative umanitarie, religiose o laiche, gestite da fondazioni, associazioni, comitati ed enti individuati con D.P.C.M., nei Paesi non appartenenti all'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE).