Servizi ed iniziative di promozione e cooperazione

Dall’Albania ci giungono buone notizie: Suor Chiara e le consorelle sono arrivate a Burrel e, finalmente, il primo dicembre aprirà il Centro diurno Santa Dorotea con l’inizio ufficiale del doposcuola per i ragazzi. Il progetto “Convivere in armonia. Centro diurno Santa Dorotea” entra quindi nel vivo.
Nei giorni scorsi è stata fatta l’igienizzazione degli ambienti e da lunedì 23 sono iniziate le iscrizioni per gli alunni dalla prima alla quinta elementare che frequenteranno il centro in due turni, mattino e pomeriggio, per svolgere i compiti scolastici. I ragazzi più grandi saranno ospitati dal Centro nel pomeriggio, al termine del doposcuola, per i corsi di chitarra e tastiera.

Causa Covid-19, che richiede il distanziamento sociale ed alcuni protocolli particolari, si è dovuto limitare il numero delle iscrizioni dei bambini delle classi elementari e lasciare a ragazzi e ragazze delle medie la possibilità di partecipare ai corsi di musica nel pomeriggio. In tal modo è stata contenuta la presenza in contemporanea nel Centro.
Lunedì 23 novembre è iniziato anche il laboratorio di cucito e lavoro per le giovani mamme della città. In questo periodo saranno impegnate nella realizzazione di mascherine protettive, destinate poi alla vendita.
Insomma…tutti pronti e pieni di entusiasmo, comprese le due maestre e la cuoca Besa, che non mancherà di preparare il pranzo ogni giorno ai bambini ed una gustosa merenda ai più grandi.

abd

0
Shares
0
Shares

Sei interessato?

Seguici anche sui nostri canali Social...

0
Shares