Sclerosi Multipla

FonSipec costituisce un’efficace cassa di confluenza di risorse umane, dotazioni diagnostiche e terapeutiche che rende poi definitivamente disponibili alla struttura del Dott. Ruggero Capra che si occupa della cura di malati di Sclerosi Multipla. E’ un’azione di raccolta di donazioni capillari, in sistematica evoluzione, che conferma il suo carattere d’iniziativa periferica mirata. Esprime la tipica efficacia delle azioni che armonizzano un’aggiornata qualificazione scientifica con una struttura snella e contenuta: a misura d’uomo. Il Centro per la Sclerosi Multipla degli Spedali Civili segue nel monitoraggio clinico circa 1700 pazienti.
In questi anni, il supporto di Fondazione Sipec ha permesso di sviluppare un programma di riabilitazione cognitiva che si basa sul concetto di “evidence based medicine” con pubblicazioni scientifiche che dimostrano quanto sia rilevante la riabilitazione cognitiva specifica nel migliorare la qualità della vita della persona ammalata. Sempre in questa prospettiva, è in corso un progetto che analizza il ruolo della stimolazione magnetica corticale nell’anticipare la risposta al trattamento cognitivo. La Fondazione contribuisce, inoltre, alla gestione degli studi clinici con la sponsorizzazione del data-manager, figura insostituibile nell’assistere i pazienti nel percorso, spesso complesso, dei trial terapeutici. In questi anni difficili sotto il profilo degli investimenti sanitari si è riusciti ad ampliare il supporto medico, contribuendo ad una collaborazione neurologica finalizzata all’ampliamento della platea di persone assistite ed attenuando in modo rilevante l’impossibilità di nuova integrazione di personale medico nel Centro. Non ultimo è stata possibile la crescita professionale di giovani laureati nell’ambito delle neuroscienze applicate alla Sclerosi Multipla.
Ospedale di Montichiari