Attività generatrici di reddito

Fondazione Sipec opera nelle aree povere del Mondo, principalmente nelle zone rurali, ove spesso le comunità faticano ad uscire dal circolo vizioso dell’agricoltura di sussistenza:attività a cui vengono dedicate tutto il tempo e le energie disponibili. La nostra sfida parte proprio lì, dove sembra che fatichi a crescere e a durare nel tempo qualsiasi cosa, dove sembra mancare anche una semplice struttura che sia capace di far immaginare alle comunità un futuro diverso. In quelle situazioni Fondazione Sipec decide di intervenire per costruire semplici percorsi di formazione che supportino le attività generatrici di reddito che il progetto propone, a seconda delle esigenze del territorio e delle necessità delle comunità.

Le attività generatrici di reddito mirano a rendere autonomi ed indipendenti i soggetti che vi partecipano e  più dignitose le condizioni di vita delle popolazioni.

Premessa indispensabile per qualsiasi attività che si intende avviare è il coinvolgimento e la partecipazione della comunità. Questo serve ad assicurare la sostenibilità culturale e sociale dell’intervento, ma diviene anche sensibilizzazione ed avvio di responsabilizzazione della comunità stessa, in modo che in pochi anni si possa immaginare un percorso di sviluppo endogeno: calibrato sulle condizioni ambientali, le risorse disponibili e le capacità presenti nel contesto.

Oltre a sostenere o, meglio, incentivare l’avvio di attività generatrici di reddito e quindi lo sviluppo delle economie locali, Fondazione Sipec dà ai propri interventi un ulteriore obiettivo: quello di costituire Comitati di Gestione capaci di dare delle linee di indirizzo e di far proseguire nel tempo l’attività avviata dal progetto, mantenendone le finalità comunitarie.