Housing sociale

Il tema dell’Housing Sociale sta assumendo grande rilievo nelle politiche moderne, sebbene in Italia linee d’intervento legato alle esigenze abitative ci siano sempre state. Nell’immaginario collettivo l’Housing Sociale è inteso come l’alloggio popolare per i ceti meno abbienti; certamente è così ma l’inglesismo che, di fatto, si sostituisce a “edilizia sociale”, non deve confondersi con quelle che in sostanza sono le linee d’intervento che sviluppano e sostengono sia politiche abitative ma anche quelle del lavoro e del reddito.

Fondazione Sipec intende, in collaborazione con la Cooperativa Myosotis, contribuire a risolvere il problema abitativo con attenzione alle situazioni di svantaggio economico e sociale, si propone di promuovere, progettare e gestire azioni concretamente possibili, utili a sostenere iniziative abitative socialmente orientate.

L’Edilizia Privata Sociale è definita come insieme di azioni, iniziative e strumenti – realizzati sia direttamente che facilitando iniziative di terzi – volti a favorire l’accesso delle persone svantaggiate a un contesto abitativo e sociale dignitoso che consenta il miglioramento e il rafforzamento della loro condizione.
.