Blog

Travel Tips, Tricks and informations

Recent Post

After travelling more and more to escape our day jobs we soon realised that seeing tourist the world and experiencing amazing trip.

Wash in School... work in progress!

Il progetto Wash in Schools ha come scopo il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie delle scuole comunali di Anápolis (Brasile) per garantire agli studenti l'accesso equo e sostenibile all'acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari.

Il progetto Wash è realizzato dall'Istituto “4 Elementos” e dal Laboratorio di Ricerca sulle Tecnologie Appropriate per la Gstione dell’Ambiente nei Paesi a Risorse Limitate (CeTAmb Lab) in collaborazione con l'Università Statale di Goias (UEG), Facoltà Fama e Aqualit sanitation e con il supporto della Fondazione SIPEC.

Aiutaci con il tuo 5xmille!

Anche quest’anno ti chiediamo un gesto di fiducia:

firma e scegli “Fondazione Sipec” per il tuo 5 per mille. Farlo non ti costa nulla ma ti permette di sostenere le nostre attività di solidarietà in Italia e all’estero.

Il numero da ricordare 96006440174, il nostro codice fiscale.

Libri del Corponauta: pronti i volumi 3 e 4!

Sono finalmente pronti per la distribuzione i volumi 3 e 4 della collana: "I libri del Corponauta". 

Dal fondo “Flavio Emer – Il Corponauta” ritorna il bando “Viaggiare!”

E’ finalmente pronta la seconda edizione del bando dedicato a sostenere le sfide di persone in difficoltà a causa di malattie neuro-degenerative.

Tramite il bando “Viaggiare!” la Fondazione Sipec – Fondo il Corponauta mette a disposizione la somma di  7.000 euro per finanziare il miglior sogno-progetto di viaggio che perverrà presso gli uffici della Fondazione entro il 30 novembre 2019. Verranno premiate originalità, creatività, spinta motivazionale e fattibilità.

Luciano Silveri: sulla strada dai molti cammini

Con piacere invitiamo tutti gli amici alla presentazione del volume: "Luciano Silveri: sulla strada dei molti cammini" che si terrà venerdì 1 marzo, alle ore 17.30 a Salò, presso l'auditorium, Palazzo della Cultura in via Leonesio 4.

Vi aspettiamo numerosi!

Una pietra miliare del dialogo interreligioso

«Le religioni non incitano mai alla guerra né ai sentimenti di odio, di ostilità, estremismo, né invitano alla violenza o allo spargimento di sangue.»

Pubblichiamo il testo del documento sulla "Fratellanza Umana per la Pace Mondiale e la convivenza comune” firmato da Papa Francesco ed il Grande Imam di Al-Azhar Ahamad al-Tayyib pochi giorni fa ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi  e il comunicato stampa del presidente della FOCSIV, Gianfranco Cattai, perchè anche noi consideriamo questo storico momento come una pietra miliare del dialogo interreligioso per i prossimi decenni. Una Santa Alleanza contro ogni Guerra Santa. Ci dice MAI in nome di Dio.

Nascere nel deserto - atto secondo

Siamo felici di pubblicare alcuni bellissimi scatti inviatici in questi giorni dai nostri volontari che, in Algeria, stanno realizzando la seconda parte dei corsi di formazione in rianimazione neonatale previsti dal progetto "Nascere nel deserto: formazione e assistenza neonatale nei campi profughi Saharawi".

Sulle morti nel Mediterraneo non si tace

FOCSIV SULLE MORTI NEL MEDITERRANEO NON TACE: NOI CHIEDIAMO PORTI APERTI ALLA RESPONSABILITÀ UMANITARIA

Di fronte all’ennesima tragedia nel Mediterraneo, a chi scappando dall’inferno della Libia trova la morte a pochi chilometri dalle coste europee; di fronte a coloro che ancora strumentalmente accusano le ONG di voler far invadere il nostro Continente, quando invece, come in questo caso, è intervenuta la Marina italiana ed un mercantile a dare soccorso, e di fronte a una Guardia costiera libica, che ancor oggi riceve l’appoggio dal nostro Governo, e che dichiara di essere in avaria!

Di fronte a quanto sta accadendo FOCSIV e i suoi Soci non tacciono. Anzi invitano le organizzazioni della società civile, le parrocchie, i quartieri, i Comuni, a dichiararsi porti aperti. Porti aperti alla responsabilità umanitaria come risposta alla sofferenza umana, porti aperti per offrire sostegno e accoglienza. Porti sul nostro territorio, come esempio per centinaia di porti aperti in tutta Europa, nei paesi del Mediterraneo, dell’Africa e del mondo tutto, di quello che ancora si definisce semplicemente umano.” ha dichiarato Gianfranco Cattai, Presidente FOCSIV.

Tutte le accuse di collusione tra ONG e trafficanti sono cadute nel vuoto. Nel frattempo, si susseguono nuovi allarmi di imbarcazioni alla deriva con carichi di persone riconsegnate alla Libia. Mentre Malta, Italia e l’Europa tutta, si sottraggono al dovere umanitario e di coscienza: di salvare vite umane, in un balletto di cinico scarico di responsabilità.

Buon Natale!

Caro Gesù Bambino, 
donaci di essere costruttori di ponti.
Perchè nessuno si senta solo e abbandonato.
Diverso e giudicato.
In minoranza e perseguitato.
Donaci di essere costruttori di ponti.
Tra le rive distanti dei nostri cuori.
Rendici aperti all'incontro e disponibili all'ascolto,
capaci di cogliere il Mistero
e la bellezza insiti in ogni uomo...

Con gli auguri di un sereno Natale di un felice 2019

La biblioteca di Caino dedicata all'amico Flavio Emer

Sabato 01 dicembre il Comune di Caino ha dedicato la sua bellissima e rinnovata biblioteca all'amico Flavio Emer. Tante le persone intervenute che hanno voluto ricordarlo. 

DSCF6912DSCF6919DSCF6922

 

Nascere nel deserto: conclusa la prima missione di formazione

Sono rientrati da pochi giorni i volontari di Fondazione Sipec che hanno realizzato, nei campi profughi in Algeria, i primi due corsi di formazione in rianimazione neonatale previsti dal progetto "Nascere nel deserto: formazione e assistenza neonatale nei campi profughi Saharawi".

Un immenso grazie a  a Giovanna (infermiera pediatrica), Donatella (medico pediatra), Edison (medico) ed agli amici Roberta, Alioscia, Marco per l'enorme impegno e la preziosa collaborazione. Grazie anche a tutti gli amici che ci stanno sostenendo economicamente e non solo. Un particolare grazie a Fondazione Museke Onlus e alla Consulta per la Pace del Comune di Brescia per il loro prezioso contributo. 

Pippo Zane: un uomo, una guida

Sabato 24 novembre alle ore 10 nella Sala dei Provveditori del Palazzo Municipale di Salò si terrà il convegno “Pippo Zane: un uomo, una guida” che l’Associazione culturale “A. Moro” ha promosso per ricordarne la figura a quasi dieci anni dalla morte, con l’intento di raccogliere testimonianze che diano risalto agli ideali di libertà, alla passione educativa realizzata nello scoutismo cattolico, all’impegno civile dedicato in campo amministrativo salodiano, che egli praticò con grande dignità e saggezza.

"Il Sogno di Stefano" a Cascina Clarabella

Pubblichiamo alcuni scatti della bellissima serata trascorsa con Stefano Botta e tanti tanti amici sabato 7 luglio all'agriturismo Cascina Clarabella. Grazie a tutti per essere intervenuti e per averci permesso di consegnare a Stefano la prima tranche della sua borsa di studio! La laurea in matematica è un poco più vicina adesso! 

Nascere nel deserto

Dal 4 al 9 maggio si è svolta la missione di Fonsipec nel sud Ovest del Sahara Algerino. Il presidente Angelo Gallizioli e Marco Piccoli si sono recati nei Campi Profughi Saharawi per istruire il progetto “Nascere nel deserto”, cofinanziato dal "Fondo Luciano Silveri". Sono 173mila i rifugiati Saharawi che si misurano ogni giorno con durissime condizioni di vita, in un ambiente ostile e privo di risorse. Le strutture sanitarie non sono purtroppo dotate di personale specializzato ed accade che le emergenze in occasione del parto non siano adeguatamente affrontate, con gravi conseguenze per la salute dei bambini.

Foto per copertina progetto Museke

Aiutaci con il tuo 5Xmille!

Anche quest’anno puoi darci il tuo sostegno decidendo di destinare il 5 per mille a Fondazione Sipec (Legge n. 244 del 24 dicembre 2007), contribuendo a sostenere le sue attività di solidarietà in Italia e all’estero.

La destinazione del 5x1000 non comporta a te costi aggiuntivi ma per noi è un sostegno prezioso!

Il Sogno di Stefano

Stefano è un ragazzo di 30 anni affetto da una grave malattia neuro-muscolare degenerativa che ha iniziato a manifestarsi all’età di 6 anni.
La grande passione di Stefano è studiare. Purtroppo la malattia ha gravemente compromesso la sua capacità visiva e Stefano riesce a leggere solo grazie ad un potente video ingranditore.

Maisha: vita

Un viaggio in Tanzania, sull'Altopiano di Iringa, alla scoperta di un mondo lontano e delle sue tradizioni. Un'esperienza che permette di reimparare a comprendere, ascoltare e comunicare con la realtà.

Sessanta fotografie che raccontano la ricerca della bellezza semplice attraverso sguardi, volti e espressioni autentiche.

Buon viaggio

Anche Isidoro Marchiori purtroppo ci ha lasciato. Resteranno – da seguire - le orme dei suoi passi sicuri e ispirati dal Cielo. Grazie Isidoro per quanto hai fatto e da lassù continuerai a fare. Buon viaggio.

isidoro e luciano

Il diario di viaggio di Carlo e Christopher

Carissimi amici è con grande piacere che vi comunichiamo che è finalmente pronta la ventisettesima edizione del nostro QFS (Quaderno della Fondazione Sipec), quest'anno dedicata al viaggio dei fratelli Castellini, vincitori del bando "Viaggiare!" pubblicato dal fondo "Flavio Emer - Il Corponauta".

La lettura di queste pagine dense di immagini e racconti ci permetterà di ripercorrere le tappe più significative del loro viaggio. Occorrerà tuttavia andare oltre la cronaca degli spostamenti fisici sulla mappa geografica perchè, un buono spirito da Corponauta ben sa che "non si può guardare oltre, non con gli occhi; non si può udire di più, non con le orecchie".

Premio tesi di dottorato in memoria dell'ing. Luciano Silveri

Nell'ambito della collaborazione con l'Università degli Studi di Brescia è stato pubblicato, anche quest'anno, il Bando di Ateneo per n. 2 Premi per la miglior Tesi CeTAmb LAB 2017 con il sostegno di Fondazione SIPEC, così destinati:

Sezione Speciale in memoria dell'ing. Luciano Silveri

Premio tesi di Dottorato di € 1.000,00 per le migliori tesi di Dottorato aventi per argomento "Ingegneria ed esperienze tecniche applicate ai paesi a risorse limitate". I partecipanti al premio possono essere Dottori di Ricerca dell'area ingegneristica di qualsiasi Università con sede in Italia, che abbiano discusso la propria tesi di dottorato in sessioni collocate nel periodo dal 01/01/2014 al 30/09/2017.

0
Shares
Image

Iscriviti alla nostra Newsletter


Fondazione SIPEC

Via Collebeato, 26
25127 Brescia, Italia

fonsipec@fonsipec.it
+39 030 306730

fonsipec

 Hosting & Design by S-D Consulting

0
Shares

Sei interessato?

Seguici anche sui nostri canali Social...

0
Shares